Week-End Monte Legnone & Rifugio Griera

Questo itinerario ci permette di lambire la più alta cima delle Prealpi Lariane, della provincia di lecco, delle Orobie Occidentali: il Monte Legnone (2610 mt).
Il Legnone è una montagna stupenda, dalle caratteristiche alpine più che prealpine, affacciata sui laghi di Como e di Lugano, relativamente isolata dalle altre cime, con la caratteristica forma piramidale, si impone per la sua maestosità soprattutto se vista dal versante occidentale.
Durante la Prima Guerra Mondiale, anche il Monte Legnone è stato interessato dalla costruzione della cosiddetta Linea Cadorna, una linea di difesa con fortificazioni che correvano lungo tutte le Prealpi Lombarde. Alcune postazioni sono tuttora visibili anche sul Legnone (vedi sotto estensione Opzionale su Roadbook)
La sterrata sale con pendenza costante al 10% in uno scenario da favola e nella quiete più assoluta, passando dalla faggeta ai prati e gli alpeggi in quota, e permettendo di ammirare costantemente un panorama ineguagliabile sulla Valsassina e sul Lario. Non insoliti gli avvistamenti degli abitanti di questa montagna, fra cui cervi ed aquile
Presso l’alpeggio di Alpe Campo (ottimamente restaurata) è possibile acquistare prodotti caseari tipici, ed è facile imbattersi nel gregge di inconfondibili capre Orobiche


La gita prevede il pernottamento presso il Rifugio Griera, anch’esso splendidamente recuperato, vi permetterà di scoprire (e riscoprire) i sapori della montagna come ormai è difficile fare in altri luoghi, grazie alla sapienza ed alla curiosità culinaria della rifugista (Serena Sironi). Il rifugio gode di una splendida vista sui laghi di Como e Lugano e di innumerevoli cime alpine e prealpine,


Dato che il rifugio dispone solo di una ventina di posti letto, e visto che l'itinerario integrale è molto impegnativo, si propongono le seguenti opzioni:


1) 'In giornata': partenza da Pagnona sabato in tarda mattinata, cena presso il rifugio Griera e rientro in notturna per lo stesso itinerario di andata


2) 'Standard': partenza da Pagnona sabato in tarda mattinata, cena e pernottamento presso il rifugio Griera e rientro il giorno seguente per il sentiero diretto che conduce a Pagnona o per lo stesso itinerario di andata


3) 'Extreme' (difficoltà tecnica-fisica *****, 65 km, 2200 mt dislivello):  partenza da Dervio sabato mattina (o da Pagnona se si è in due con due automobili), cena e pernottamento presso il rifugio Griera, il giorno seguente ascesa al termine della strada militare a quota 2400, e downhill mozzafiato di 220o metri verso la valtellina! protezioni (e prudenza) obbligatorie, a tratti cicloalpinistico ed esposto

Il percorso
Lunghezza Km. 20
Dislivello in salita m. 900
Punto di partenza

Pagnona (LC)

Accesso al punto di partenza

da Milano prendere SS36 direzione Lecco e poi Colico. Uscire a Bellano, seguire in direzione Taceno- Valsassina. A Taceno Seguire per Premana ed infine per Pagnona, dove sulla destra in fondo a Via Roma si trova il parcheggio principale.

Stazione ferroviaria più vicina
Orario di ritrovo
Orario di partenza

11 (sabato)

Orario di rientro (prevista)

15 (domenica)

Traccia GPS
Note

Per assicurarsi il posto letto è necessario dare conferma entro il 30 Giugno

TRACCIA GPS INDICATIVA, A SOLO SCOPO CONSULTATIVO