Pedala col porco (notturna con cena in agriturismo)

Lascia o Raddoppia?


Quando si tratta di fare festa la risposta del Torrevilla MTB è sempre: RADDOPPIA!


La tradizione delle notturne gastronomico/sportive quest’anno si arricchisce di una novità in casa nostra,  nel Parco di Montevecchia e della Valle del Curone.


Come tutti sappiamo il parco è ricco di proposte gastronomiche, soprattutto a livello di agriturismo, con molte aziende, soprattutto di piccole dimensioni, solitamente a carattere famigliare, immerse e, a volte, quasi nascoste all’interno del Parco, e spesso raggiungibili solo a piedi o in bicicletta, meglio se con una MTB.


La notturna “easy” di quest’anno ci vede impegnati ad affrontare un menù etnico, a base di porcellino sardo allo spiedo, dolcetti, e tante altre bontà, il tutto annaffiato da buon Cannonau o Vermentino di Gallura, con l’immancabile finale a base di Mirto e Filuferru.


Il tutto nasce da un’idea dei soliti buongustai e buontemponi che hanno voluto affiancare i numerosi tentativi di imitazione della PEDALA COI LUPI con una idea originale e gastronomica.


Dopo le varie Pedala coi Gufi, pedala coi criceti, pedala coi puffi, pedala con tua cognata ecc. ecc. abbiamo voluto proporre una PEDALA COL PORCO, nel senso del maialetto sardo allo spiedo, cucinato come si deve in un agriturismo immerso nella Valle del Curone, gestito da veri Sardi DOC.


Il ritrovo è nel parcheggio ai piedi del Centro Parco, sotto la Casa del Soldato.


Sul far della sera ci incamminiamo lungo alcuni sentieri classici del fondo valle, guadiamo torrenti, percorriamo boschi e sentieri immersi nel verde, costeggiando diversi agriturismi, Bagaggera, La Costa, La Scarpada, Galusera Nera, Galbusera Bianca, sono solo alcuni dei nomi che richiamano ottimi menu, mentre poco più lontani sono i più famosi locali di Montevecchia e dintorni, il Galeazzino, Il Passone, il Colombè, Maggioni, il Casarigo … (mi si perdoni qualche dimenticanza).


L’itinerario è stato modificato, soprattutto nella parte finale, a causa dei danni provocati dai recenti temporali, che hanno abbattuto diversi alberi, si prevede una quindicina di chilometri di buon sentiero vario e divertente, rinunciando ai guadi e ai tratti più fangosi e impegnativi, per arrivare all’Agriturismo BUSARENGO, con il giusto appetito.


Il menù prevede antipasto misto (sardo e brianzolo), un secondo super con maialetto alla brace, contorni misti, vino buono, acqua (ci vuole anche quella!) e alla fine dolcetti sardi mirto e filuferru.


Dopo la cena, che si prevede “lunga e impegnativa”, ci concederemo una discesa breve ma intensa, in mezzo al bosco, fino al ritorno al parcheggio. E' consigliabile una buona illuminazione, oltre che un controllo alla bici, soprattutto ai freni!


Il costo a testa è di 30 euro, è gradita la prenotazione, per organizzarci al meglio, i posti disponibili sono molti ma non infiniti, pertanto si consiglia di farsi avanti per tempo.


Abbiamo ancora alcuni posti liberi, chi è interessato è pregato di contattare la guida.


Nota per famigliari e i non Bikers: l’agriturismo IL BUSARENGO è raggiungibile anche in auto!


N.B. è assolutamente indispensabile una buona illuminazione, e consigliabile un cambio per gustare al meglio la serata.

Il percorso
Lunghezza Km. 15
Dislivello in salita m. 200
Punto di partenza

parcheggio CASA DEL SOLDATO, via Bagaggera LA VALLETTA BRIANZA (già Comune di Rovagnate)

Accesso al punto di partenza

da Milano: Tangenziale Est verso Venezia, passate la barriera di Vimercate in direzione Lecco e andate sempre diritto verso Lecco per 18 km., dovete superare i seguenti paesi: Usmate (fine tang. Est) Lomagna Osnago Cernusco Lombardone. Qui prestate attenzione non seguite le indicazioni Montevecchia ma dovete proseguire per Lecco sino al I° semaforo di Merate dove dovete girate a sinistra verso Pagnano,(come punti di riferimento farmacia e negozio "biciaio"). Dopo aver girato prendete la prima strada a destra Via Aldo Moro con l'indicazione Cà Soldato, proseguire dritti per 4 km sino al parcheggio.

da Bergamo: Statale Bergamo-Como fino a Brivio, girate a sinistra verso Milano, al semaforo di Calco proseguire sempre diritto per Milano al I° semaforo successivo di Merate girate a destra verso Pagnano. Dopo aver girato prendete la prima strada a destra Via Aldo Moro con l'indicazione Cà Soldato, proseguire dritti per 4 km sino al parcheggio.

da Como: Statale Como-Bergamo fino a Calco, girate a destra verso Milano, dopo 3 km. al I° semaforo di Merate girate a destra verso Pagnano. Dopo aver girato prendete la prima strada a destra Via Aldo Moro con l'indicazione Cà Soldato, proseguire dritti per 4 km sino al parcheggio.

da Lecco: Statale Lecco-Milano (ex 36) fino a Merate, al I° semaforo di Merate girate a destra verso Pagnano. Dopo aver girato prendete la prima strada a destra Via Aldo Moro con l'indicazione Cà Soldato, proseguire dritti per 4 km sino al parcheggio.

Stazione ferroviaria più vicina
Orario di ritrovo
Orario di partenza

da definire

ritrovo a partire dalle ore 19.00

partenza ore 19.30

Orario di rientro (prevista)

al parcheggio attorno alle 23.30

Traccia GPS
Note

Nota per famigliari e i non Bikers: l’agriturismo IL BUSARENGO è raggiungibile anche in auto!

N.B. è assolutamente indispensabile una buona illuminazione, e consigliabile un cambio per gustare al meglio la serata.

riferimenti AGRITURISMO IL BUSARENGO

Indirizzo: Via Busarengo, 2, 23888 Perego LC
Telefono:039 531 0339